Pages Menu
Facebook
Categories Menu

Posted by on set 30, 2014 in Comunicati, Incontri | 1 comment

Tavolo regionale: la questione Fonderie Pisano

Si è tenuta ieri mattina, Lunedì 29 Settembre 2014 a Salerno, la prima seduta del tavolo tecnico regionale di monitoraggio ambientale della Valle dell’Irno. Erano presenti all’incontro l’Ing. Galiano per la Regione Campania, l’Ing. Caselli e l’Arch. Leone per il Comune di Salerno, il Dott. Lucchetti per l’ASL Salerno, il  Dott. Dubois e il Dott. Di Ruocco per l’ARPAC Salerno, l’Ing. Caliano per la Provincia di Salerno. Ha partecipato anche il “Comitato Salute e Vita”, in rappresentanza dei cittadini, attraverso il proprio delegato Dott. Lorenzo Forte.

Il Comitato esprime soddisfazione per l’incontro, in quanto in questa sede si è delineata una serie d’interventi di monitoraggio ambientale ed epidemiologico di un vasto territorio, con centro nella zona di Fratte, laddove insistono le Fonderie Pisano. In particolare saranno due gli Enti preposti a lavorare in sinergia: l’ASL (finora assente) che si è impegnata a vigilare sulla salute dei cittadini tramite una sistematica analisi epidemiologica, e l’ARPAC che porterà avanti l’opera di monitoraggio ambientale sulle matrici acqua, aria e terra, già intensificatasi dopo l’insediamento del Commissario Straordinario, Dott. Vasaturo.

L’auspicio è che tale tavolo tecnico possa dar vita ad un percorso democratico che veda i cittadini confrontarsi come parte attiva sulle tematiche della salute e dell’ambiente e che tale esercizio di democrazia possa essere condiviso anche in altre realtà.

Si allega infine il verbale della seduta, cui si può far riferimento per gli interventi di tutti i presenti e per le azioni deliberate durante l’incontro.

pag 1

pag 2pag 3

1 Comment

  1. Ciao Lorenzo, mi fa piacere che stiate andando avanti! Continuate e non fermatevi mai! Noi qui da Taranto facciamo sempre il tifo per voi e saremo sempre al vostro fianco! Ciao! :-)

Post a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>